18/06/2024
(14 Marzo 2024)

TRANSDOLOMITES: CONVEGNO ”VERSO IL TRENO DELL’AVISIO”

È disponibile il programma del convegno che l’Associazione Transdolomites, organizza Il 12 aprile dalle ore 9.00 al MUSE-Museo delle Scienze dal titolo  “Verso il treno dell’Avisio. Tecnologie, ambiente, fattibilità”.

L’associazione Transdolomites persegue da anni l’obiettivo di realizzare un nuovo collegamento ferroviario tra Trento e Canazei (Alba/Penia) nel cuore delle Dolomiti, chiamato Treno dell’Avisio dal nome del fiume che percorre le tre valli Fassa, Fiemme e Cembra.

Due le sessioni previste. Tra i relatori che interverranno la mattina durante la sessione “ Progettare infrastrutture in un contesto ambientale fragile” segnaliamo Davide Geneletti, Professore di pianificazione territoriale e valutazione ambientale del Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale e Meccanica UNITN: Sara Favargiotti, Professoressa associata, Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale e Meccanica UNITN, Emiliano Leoni, Presidente di CITRAC Circolo Trentino per l’Architettura Contemporanea; Alessandro Franceschini, architetto; Massimo Bottini, architetto, esponente di Italia Nostra e di AMoDo; Annibale Salsa, Presidente del Comitato Scientifico di Tsm | step Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio, Giorgio Stagni, Servizio Ferroviario Regionale. Regione Lombardia; Mirko Waldner, Ufficio Trasporto persone della Provincia autonoma di Bolzano; Claudio Colaizzo, tour operator Pallenium Tourism; Stefano Maggi, docente di storia dei trasporti e del turismo all’Università di Siena. La sessione sarà moderata da Francesca Dalrì, Redattrice presso il “T Quotidiano”.

Durante la seconda sessione pomeridiana dal titolo “Il futuro delle ferrovie tra nuove tecnologie e buone pratiche” interverranno Massimo Girardi, presidente Associazione Transdolomites;  Giovanni Saccà, ex collaboratore dell’Università di Verona ed ex Preside CIFI della Sezione di Verona; Andrea Specchia;  Alain Baron, DG MOVE della Commissione Europea; Davide Rigon, fondatore di Osservatorio Montagna e Consulente Sviluppo Montano”, Maurizio Oberti, Stadler; Martin Moser, Direttore di Sviluppo Aziendale della Ferrovia Retica. La sessione sarà moderata da Andrea Orsolin, quotidiano “L’Adige”.

PDF programma completo del convegno