18/06/2024
(30 Ottobre 2020)

VAIA, ALBERI PER RICORDARE LA TEMPESTA

Il 28 ottobre 2018 la tempesta Vaia colpiva ampie zone del Trentino e del Triveneto provocando ingenti danni o la completa distruzione di quasi 42.525 ettari di foresta (il 3% della superficie forestale del territorio), con circa 8.5 milioni di m3 di legname a terra. A due anni di distanza dalla tempesta, la scorsa domenica 25 ottobre, si è svolta una manifestazione in cui sono state messe a dimora 727 piantine di larice, una per ogni giorno trascorso dalla notte che sconvolse le Dolomiti e i territori circostanti. Un’iniziativa simbolica tenutasi a Baselga di Piné e resa possibile grazie alla start-up “Vaia”  azienda produttrice di amplificatori naturali in legno. Ad oggi sono oltre 3.000 gli alberi piantati  mentre sono già 6.000 i pezzi venduti dei “Vaia Cube”. I “Vaia Cube” sono realizzati con un legno certificato PEFC e FSC caduto durante la tempesta, segno di una filiera trasparente, affidabile e attenta al riuso dei materiali.