19/06/2024
(10 Ottobre 2023)

UN PREMIO PER I DOCENTI DELLA STPS DELL’ASSOCIAZIONE SASSI E NON SOLO

Il festival Orticolario del 2023 si è svolto dal 28 settembre e al 1° ottobre a Villa Erba sul Lago di Como con la partecipazione di espositori e opere realizzate da tecnici e professionisti sul tema “Nel senso dell’acqua”. Tra le opere finaliste è stata premiata la costruzione in pietra a secco dell’impresa sociale Miledù dal titolo: “L’acqua che non c’è: Il giardino sostenibile” che è stata ideata e progettata dall’architetta paesaggista Katarzyna Pieniawska e realizzata dall’Associazione SASSI e NON SOLO A.P.S. di Terragnolo in Provincia di Trento.

Il manufatto si compone di due muri in pietra a secco, costruiti in forma ad arco contrapposto in senso circolare, e con la messa a dimora di piante autoctone, evocando la possibile convivenza uomo-natura e la necessità di modelli di vita sostenibili. la Giuria di Spazi Creativi di Orticolario ha riservato una menzione particolare “per l’aspetto storico e artistico che ripropone l’antica arte dei muretti a secco utilizzando materiali locali caratterizzanti del nostro paesaggio lariano”.

I componenti dell’Associazione Sassi e Non Solo sono docenti formatori della Scuola trentina della Pietra a Secco di Tsm|step Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio,  impegnati da anni in attività formative per la valorizzazione dei paesaggi terrazzati e per la promozione della cultura della pietra a secco in Trentino.

PDF comunicato stampa dell’Associazione Sassi e Non Solo