29/05/2024
(12 Aprile 2024)

SAPERI TRADIZIONALI TRA BOSCHI E TRANSUMANZE

Si terrà il prossimo 17 aprile 2024 dalle ore 12.00 a Trento presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia in via Tommaso Gar 14 il seminario “Valorizzazione dei saperi tradizionali tra boschi e transumanze

Come muoversi dalla ricerca geostorica alla valorizzazione territoriale? In questa sede si presenta il progetto MAESTRI (Museo virtuaAlE dei Saperi e delle Tecniche popolaRI) , promosso dalla Società Geografica Italiana e dalla Magnifica Comunità di Fiemme, volto a raccogliere, documentare e infine comunicare tramite un museo virtuale il patrimonio materiale e immateriale costituito dai saperi e dalle conoscenze locale di gestione dell’heritage storico-ambientale. Dai boschi e dai pascoli a pastori e taglialegna, il patrimonio territoriale della Val di Fiemme si rivela come un unicum esito di un rapporto storico tra attività sociali e dinamiche ambientali e paesaggistiche.

PROGRAMMA

Introduzione: dalla geostoria alla valorizzazione del patrimonio bio-culturale 
Nicola Gabellieri (Università di Trento)

Valorizzare i saperi tradizionali: il progetto Maestri 
Tiziana Banini (Università di Roma La Sapienza)

La Magnifica Comunità di Fiemme: antichi saperi raccontati attraverso i suoi 800 anni di storia archivistica 
Tommaso Dossi (Magnifica Comunità di Fiemme)

Mestieri e pratiche di bosco: racconti dal territorio (come intercettarli, come costruirli, come valorizzarli: la ricerca di terreno) 
Cristiana Zorzi (Università di Roma Tor Vergata)

Transumanze nel Lazio: un progetto della Società Geografica Italiana 
Francesca Impei (Società Geografica Italiana)

La breve transumanza primaverile delle pecore di Fiemme sulle paludi dell’Adige dal XII al XX secolo 
Italo Giordani (Magnifica Comunità di Fiemme)

Discussant: Elena Dai Prà (Università di Trento) e Angelo Besana (Università di Trento).

L’evento si inserisce nel quadro delle attività del PRIN 2022 “Bridging geography and history of woodlands” (2022EKECST) – CUP E53D23010170006, finanziato dall’Unione europea – Next Generation EU. 

Ingresso libero
Online su prenotazione
Link per prenotazione: link prenotazione da remoto

PDF locandina