24/02/2024
(17.06.14)

Provincia Autonoma di Trento, APPA, Comune di Riva del Garda, mostra “LE STAGIONI DEGLI ALBERI”

L’esposizione offre vari spunti per conoscere meglio l’affascinante mondo degli alberi e degli arbusti, con particolare attenzione a quelli del lungolago di Riva del Garda, un’area verde di grande pregio botanico con monumenti vegetali ultracentenari.
L’osservazione attenta di foglie, rami, fiori, frutti e delle loro trasformazioni nel corso delle stagioni consente al visitatore di avvicinarsi a temi quali la biodiversità vegetale, il clima, il ruolo svolto dal verde urbano per il miglioramento della qualità della vita. Espositori con legni, campioni vegetali ed essenze profumate favoriscono un approccio tattile, visivo ed olfattivo, mentre pannelli ed altre installazioni presentano dati scientifici derivanti dalla fenologia, una disciplina impiegata per lo studio dei cambiamenti climatici e per il monitoraggio ambientale.
Arricchiscono l’allestimento tre preziosi modelli didattici provenienti dalla ottocentesca “Collezione Brendel”, prestati dall’Università di Bologna, raffiguranti fiori e altri organi vegetali. La suggestione della biodiversità arborea è ben rappresentata da una piccola collezione di legni tropicali provenienti quasi esclusivamente dal Costa Rica, il Paese centroamericano che possiede il più alto coefficiente di biodiversità del mondo, grazie alla notevolissima varietà di zone climatiche.

In correlazione con la mostra a cura di Fiorenza Tisi, responsabile di Villino Campi, sono in programma varie attività didattiche e un ciclo di conferenze dedicate ai temi della biodiversità urbana e della qualità dell’aria nelle città. 

L’iniziativa è promossa dall’Assessorato provinciale alle infrastrutture e all’ambiente, Dipartimento territorio, agricoltura, ambiente e foreste, dall’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente, da Villino Campi e dal Comune di Riva del Garda, con la collaborazione di Fondazione Edmund Mach, Centro Ricerca e Innovazione; Fondazione Bruno Kessler, ICT/MPBA; MUSE – Museo delle Scienze; Orto Botanico ed Erbario, Sistema Museale di Ateneo, Università di Bologna; Comune di Arco; Il Sommolago; Società di scienze naturali del Trentino; Gruppo Amici dell’Arte di Riva del Garda; Centro di esperienza Villino Campi e Laboratorio territoriale della Rete trentina di educazione ambientale Alto Garda e Ledro; Ingarda Trentino Azienda per il Turismo S.p.A. Riva del Garda, con il sostegno della Cassa Rurale Alto Garda.

La mostra resterà aperta fino al 31 ottobre 2014. Orari: giugno, settembre, ottobre dal martedì al venerdì orario continuato 10.00 – 15.30 (lunedì, sabato, domenica e festivi chiuso); luglio e agosto dal martedì al venerdì orario continuato 10.00 – 15.30; sabato, domenica e festivi 16.00 – 19.00 (lunedì chiuso). Ingresso e partecipazione agli eventi gratuiti.

Per informazioni
Villino Campi – Centro di valorizzazione scientifica del Garda
Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente

via C. von Hartungen 4, 38066, Riva del Garda, TN
tel. 0461 493763, email villino.campi@provincia.tn.it
www.appa.provincia.tn.it

PDF Depliant con calendario eventi (11590kb)
PDF Percorso espositivo della mostra (93kb)
PDF Recensione del libro “Le stagioni degli alberi” (1858kb)