01/03/2024
(27.06.23)

MOUNTAIN FUTURE FESTIVAL

Dall’11 luglio al 10 settembre si terrà nell’altopiano della Paganella la V° Edizione del Mountain Future Festival, l’evento dedicato al futuro della montagna.

Un laboratorio di idee per riflettere, confrontarsi, per fermarsi un attimo e apprezzare la ricchezza e la bellezza delle alte quote. Luoghi, questi, dalla bellezza infinita, ma allo stesso tempo dagli ecosistemi delicati; territori antropizzati, dove l’uomo è chiamato a delineare il proprio futuro nel rispetto della natura di cui fa parte. In questo senso Mountain Future Festival rappresenta una finestra sul futuro della montagna, dalla quale, attraverso la partecipazione di ospiti, esperti, artisti nazionali e internazionali, film, spettacoli e attività in mezzo alla natura, si guarda alle cose positive realizzate fino oggi, per individuare quelle da intraprendere nei prossimi anni, alla luce dei cambiamenti climatici e di una sempre più convinta e necessaria visione di vita legata alla sostenibilità

Segnaliamo per  venerdì 14 luglio alle ore 17.00 presso lo Chalet Plan dei Sarnacli ad Andalo l’incontro organizzato in collaborazione con Tsm|Accademia della Montagna dal titolo “Rifugi: Ospitalità, Architetture, Territorio” con Marco Albino Ferrari e Annibale Salsa. Un dialogo sul ruolo dei rifugi intesi come presidi territoriali di alta montagna, come manufatti architettonici per la sperimentazione di modi di abitare sostenibili, come luoghi dell’ospitalità. Nella sua complessità, tra struttura, forma e relazioni, il rifugio rappresenta una metafora per riflettere su alcune sfide della contemporaneità. A seguire proiezione del docufilm “Paesaggio rifugio” di Andrea Colbacchini e Michele Trentini (Italia, 2023, 44’).

Informazioni www.mountainfuturefestival.it
Tel. 0461.585836 / info@mountainfuturefestival.it