21/02/2024
(03.12.20)

GIORNATA MONDIALE DEL SUOLO 2020

Il tema della Giornata Mondiale del Suolo 2020 è “Keep soil alive, Protect soil biodiversity“, che ci invita a focalizzare l’attenzione sulla miriade di organismi nel sottosuolo – dai microscopici batteri ai millepiedi e i vermi – che nel complesso contribuiscono ai processi indispensabili alla vita sulla Terra.

Nell’incontro organizzato dal Servizio Sviluppo Sostenibile e Aree Protette della Provincia autonoma di Trento, vari esperti delle istituzioni che si occupano di conservazione della natura, della ricerca e del mondo accademico si confronteranno non solo su temi generali ma anche su esempi concreti e buone pratiche.

L’incontro si terrà mercoledì 9 dicembre 2020 ad ore 17, in videoconferenza.

Partecipazione gratuita, REGISTRATI QUI.

PROGRAMMA

Mario Tonina
Assessoreall’Urbanistica, Ambiente e Cooperazione, Provincia Autonoma di Trento
Saluto di benvenuto

Edoardo Costantini
Presidente eletto International Union of Soil Sciences
“Prendersi cura del suolo è prendersi cura della vita”

Lucio Sottovia
Direttore Ufficio Biodiversità e Rete Natura 2000 PAT
“Marocche di Dro: la fabbrica del suolo”

Mauro Gobbi
Ricercatore Zoologia degli Invertebrati e Idrobiologia – MUSE
“Sotto i nostri piedi, un brulicare di laboriosi invertebrati”

Andrea Squartini
Professore Microbiologia Ambientale, Università di Padova
“L’invisibile dai laghi alle vette: la microbiologia dei parchi del Trentino”

Claudia Maria Longa
Ricercatrice Fondazione E.Mach S.Michelea/A
“La biodiversità microbicadel suolo agricolo: dialogo biologico vs convenzionale”

Daniel Spitale
Biologo ambientale libero professionista
“Le torbiere del trentino, riserve strategiche di carbonio e di biodiversità”

Claudio Zaccone
Presidente divisione Soil System Sciences-EGU, Università di Verona
“Suolo e cambiamento climatico”

Gian Franco Capra e Antonio Ganga
Docenti Scienze del Suolo, Università di Sassari
“Le conoscenze locali legate al suolo. Dai toponimi alla musica popolare”

diretta facebook:https://www.facebook.com/provincia.autonoma.trento/

 
PDF programma