28/05/2024
(16 Marzo 2023)

GIORNATA DEL PAESAGGIO: UNA DONAZIONE DI OMAR GALLIANI AL MART

Il 14 marzo, in occasione della Giornata nazionale del Paesaggio istituita dal Ministero della Cultura allo scopo di promuovere le risorse del territorio attraverso attività di sensibilizzazione, educazione e conoscenza del paesaggio, il Mart ha accolto la donazione dell’artista Omar Galliani, erede indiscusso della grande tradizione del disegno italiano e sensibile interprete dei temi paesaggistici.

L’opera, realizzata lo scorso anno, si intitola “Riflessi”. Di grandi dimensioni (300×200 cm) e accompagnata da una serie di dieci disegni preparatori, il lavoro a matita su tavola di pioppo sarà esposto nel Foyer del museo per circa un mese. Conosciuto e apprezzato a livello internazionale per l’uso monumentale del disegno, i volti femminili di straordinario magnetismo e le anatomie dell’universo, Omar Galliani è da sempre un profondo osservatore del paesaggio, interiorizzato e restituito in chiave simbolica e poetica.
«Questo paesaggio» spiega l’artista «nasce da un riflesso sull’acqua di un lago sulle montagne del parmense, non tanto lontano dal mio studio. Nasce da un viaggio del dolore che ha cercato di cogliere nel silenzio di un “Riflesso” e di una matita Faber Castell su legno quell’attimo che precede ogni cosa: nascita, vita, morte, luce e ombra e infine rinascita. Frutto di uno scatto veloce fatto con un cellulare, il lavoro si è tradotto nell’opera dopo un lungo e lento sovrapporsi di segni larghi un millimetro o poco più. Il carbonio della grafite riflette la luce mettendo in evidenza le venature dell’albero su cui ho disegnato, restituendo così il tempo della sua crescita, in un sovrapporsi cangiante tra il soggetto e la natura della tavola su cui ho lavorato per tanti mesi. Questo paesaggio è uno sconfinamento della rappresentazione tra la natura del pioppo e la mia matita che lo ha disegnato».