13/06/2024
(02 Marzo 2023)

PAESI PERDUTI… PAESI RITROVATI. COME LA CULTURA E L’ARTE CI AIUTANO A VIVERE MEGLIO I LUOGHI?

Abbandono, spopolamento, perdita: questi i temi di indagine della mostra Paesi Perduti. Appunti per un viaggio nell’Italia dimenticata della Galleria Civica di Trento. “La mostra documenta luoghi e paesaggi dell’abbandono; un mondo di paesi silenziosi, di attività antropiche capaci di resistere alla tentazione dell’emigrazione, di grandi occasioni perse ma anche di futuri possibili, di sviluppo sostenibile, di rinascite”. Per proseguire ed ampliare la riflessione, la Galleria Civica in collaborazione con Tsm|Step e la Libreria Due Punti organizzano una giornata di studi che mira ad approfondire il ruolo che cultura, arte e creatività possono rivestire in tali dinamiche, partendo dalla domanda “Come la cultura può aiutarci a vivere meglio i luoghi?”

L’evento, organizzato per venerdì 10 marzo 2023, si svolgerà in presenza a Trento, e prevede una visita guidata alla mostra al mattino assieme al curatore Gabriele Lorenzoni, la fotografa  Silvia Camporesi e l’antropologa Patrizia Giancotti. Il pomeriggio prevede tre panel in sequenza, dove un moderatore con alcuni esperti approfondiranno il tema secondo tre prospettive:

  • Arte, cultura e discontinuità: arte come linguaggio che crea discontinuità e ci aiuta a interpretare i luoghi
  • Sviluppo e rigenerazione a base culturale: cultura e creatività come strumenti di rigenerazione e riattivazione
  • Montagna, cultura e vivibilità: in che modo la cultura può migliorare la qualità della vita delle comunità montane

 

Programma

VISITA ALLA MOSTRA “PAESI PERDUTI”
11.00–12.30 | Galleria Civica, Via Belenzani 44, Trento

Introduzione alla giornata di studi: riflessioni a partire dai paesi perduti
Gabriele Lorenzoni (Mart, curatore della mostra) e Gianluca Cepollaro (Tsm-Trentino School of Management)

Visita guidata alla mostra con la partecipazione di Silvia Camporesi (fotografa) e Patrizia Giancotti (antropologa).

13.00-14.00 Light lunch

PAESI PERDUTI… PAESI RITROVATI. COME LA CULTURA E L’ARTE CI AIUTANO A VIVERE MEGLIO I LUOGHI?
14.30-18.00 | Sala Sosat, Via Malpaga 17 

14.30–14.45 | Avvio dei lavori e presentazione dei dialoghi
Serena Curti, Tsm-Trentino School of Management 

14.45-15.35 | TRASFORMAZIONI| Arte, cultura e discontinuità
Dalia Macii (Impact Hub Trentino e cda Mart) dialoga con Gianluca D’Incà Levis (Dolomiti Contemporanee), Filippo Andreatta e Anna Benazzoli (OHT-Office for a Human Theatre) e Patrizia Giancotti (antropologa)
 
15.35-16.25 | LUOGHI | La rigenerazione e lo sviluppo a base culturale
Alessandra Proto (responsabile Centro OCSE di Trento) dialoga con Luca Bizzarri (Provincia autonoma di Bolzano), Federico Zappini (Libreria Due Punti), Ilda Curti (Lo stato dei Luoghi), Mauro Francesco Minervino (antropologo)

16.25-16.40 Break

16.40-17.30 | COMUNITÀ | Montagna, cultura e vivibilità
Giulia Cutello (Riabitare l’Italia) dialoga con Marta Pascolini e Marta Tasso (Isoipse), Tommaso Pasquini (Associazione Punto Doc), Daniele Kihlgren (S. Stefano di Sessania) e Alberto Winterle (architetto)

17.30-17.45 | Conclusioni
Gabriele Lorenzoni (Mart, curatore della mostra) e Gianluca Cepollaro (Tsm-Trentino School of Management)

Iscrizioni on line al link
https://www.tsm.tn.it/attivita/paesi-perduti