18/06/2024
(29 Marzo 2022)

MANUFATTI IN PIETRA A SECCO E PAESAGGI TERRAZZATI: ARCHEOLOGIA, GEOLOGIA, AGRONOMIA

Le valenze ecologiche, ambientali e paesaggistiche dei muri in pietra a secco e dei terrazzamenti tradizionali emergono attraverso una serie di vincoli legati al rischio idro-geologico nei sistemi terrazzati di versante, alle dinamiche di superficie, alle ricorrenze di luoghi e tecniche. In questa prospettiva per valorizzare e promuovere la cultura della pietra a secco e dei paesaggi terrazzati è necessario intrecciare le abilità pratiche e i saperi tradizionali con le valutazioni geologiche, le analisi agronomiche e con i dati archeologici.

L’incontro, organizzato  in webinar da tsm|step Scuola per il governo del territorio e del paesaggio nell’ambito della Scuola Trentina della Pietra a Secco,  si configura come un momento di confronto rivolto a esperti, docenti e appassionati di pietra a secco sui contributi che le discipline della geologia, dell’agronomia e dell’archeologia possono offrire alla conoscenza, alla conservazione e alla gestione del patrimonio culturale, socioeconomico, paesaggistico e naturalistico rappresentato dai manufatti in pietra a secco e dai sistemi terrazzati montani.

Programma

Introduce Massimo Stoffella, docente, Scuola Trentina della pietra a secco

Manufatti in pietra a secco in Trentino. Considerazioni ed evidenze archeologiche
Diego Angelucci, archeologo, Università di Trento

Paesaggi terrazzati. Rischi e relazioni geologiche
Mirko Demozzi, geologo, Ordine dei geologi Trentino – Alto Adige

Coltivare tra muri. La gestione agronomica dei sistemi terrazzati
Claudio Maurina, agronomo forestale, Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Trento

Conclusioni Donatella Murtas, Coordinatrice della Sezione Italiana dell’Alleanza Mondiale per il Paesaggio Terrazzato

Modera Umberto Anesi, tsm|step Scuola per il governo del territorio e del paesaggio

Per iscrizioni
https://www.tsm.tn.it/attivita/stepincontra-manufatti-in-pietra-a-secco-e-paesaggi-terrazzati-considerazioni-archeologiche-relazio