15/07/2024
(12 Novembre 2020)

A CONTRADA BRICCONI IL PREMIO FARE PAESAGGIO PER LA SEZIONE ”SEGNI NEL PAESAGGIO”

Il progetto vincitore del “Premio Giulio Andreolli – Fare Paesaggio” per l’ambito tematico “Segni nel paesaggio” è il progetto di una nuova azienda agricola a Contrada Bricconi  ad Oltressenda nelle Alpi bergamasche.
Realizzata su progetto dello Studio Lab.F3. Lo Studio ha messo in campo un efficace intervento architettonico di riqualificazione degli edifici esistenti per lo sviluppo agrituristico della contrada e la valorizzazione del paesaggio, attraverso una progettazione condivisa con la committenza. Il piccolo insediamento, a 950 m di altezza nelle Alpi Orobie Bergamasche, ora può contare su un complesso produttivo composto da un nuovo agriturismo, da una nuova stalla e da un caseificio. L’idea che si trova alla base degli interventi è quella di conservare i materiali e le spazialità originari nella consapevolezza, condivisa con i gestori, di lavorare in un contesto con elevata qualità paesaggistica e notevole valore storico. Il progetto ci mostra che la valorizzazione del paesaggio rappresenta un apporto essenziale allo sviluppo dell’attività imprenditoriale per uno sfruttamento sostenibile delle risorse rurali alpine.

MOTIVAZIONI DELLA GIURIA
La committenza e i progettisti sono riusciti a trattare coraggiosamente la rivitalizzazione di un insediamento alpino, bilanciando interventi trasformativi e conservazione dell’esistente. Anche per questo motivo, il progetto rappresenta un esempio virtuoso di come approcciare in modo coerente il tema della ristrutturazione architettonica nel contesto montano senza cadere nello stereotipo del “tradizionale”, andando in contro alle esigenze delle attività produttive insediate.