logo osservatorio tsm
logo osservatorio tsm
23/11/2017

Composizione del forum

Nel Forum dell’Osservatorio è rappresentata la società civile trentina, attraverso esponenti del mondo della cultura, della formazione, della ricerca, dell’economia, dell’associazionismo, delle professioni e degli enti pubblici territoriali.

In conformità con quanto previsto dall’allegato alla deliberazione della Giunta provinciale n. 618, d.d. 29.4.2016, il Forum è costituito dai seguenti componenti:

  • l’Assessore provinciale competente in materia di urbanistica e di paesaggio che lo presiede:
    Carlo Daldoss;

  • il Dirigente generale del Dipartimento provinciale competente in materia di paesaggio e urbanistica, con funzioni di vicepresidente:
    Romano Masè;

  • il Presidente del Consiglio delle autonomie locali:
    Paride Gianmoena;

  • tre rappresentanti degli enti locali, designati dal Consiglio delle autonomie locali:
    Claudio Soini, Walter Forrer, Christian Girardi;

  • due rappresentanti del Comune di Trento e del Comune di Rovereto:
    Paolo Biasioli (Comune di Trento), Maurizio Tomazzoni (Comune di Rovereto);

  • due rappresentanti dell’associazione provinciale delle ASUC, della Comunità di Fiemme e della Comunità delle Regole di Spinale e Manez:
    Renzo Daprà, Roberto Giovannini;

  • due rappresentanti dell’Università degli Studi di Trento, esperti in progettazione paesaggistica e territoriale e in storia del paesaggio:
    Claudia Battaino, Elena Dai Prà;

  • i membri del Comitato scientifico della Scuola per il governo del territorio e del paesaggio (step):
    Bruno Zanon, Emiliano Leoni, Annibale Salsa, Emanuela Schir, Catherine Tonini;

  • il Direttore della step:
    Gianluca Cepollaro;

  • il Presidente del Comitato scientifico del Master Dolomiti Unesco:
    Ugo Morelli;

  • un componente indicato dal Museo storico del Trentino:
    Giuseppe Ferrandi;

  • un componente indicato dal Museo tridentino di scienze naturali:
    Michele Lanzinger;

  • un componente indicato dalla Società di scienze naturali del Trentino:
    Lorenza Corsini;

  • un componente indicato da Trentino Marketing:
    Maurizio Rossini;

  • un componente indicato dalla Fondazione Edmund Mach:
    Sergio Menapace;
  • un componente indicato dalla SAT-Società degli alpinisti tridentini: 
  • Anna Facchini;
  • il Presidente dell’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori: 
    Susanna Serafini;
  • il Presidente dell’Ordine degli ingegneri:
    Giulio Andreolli (delegato dal Presidente dell’Ordine degli Ingegneri);
  • il Presidente dell’Ordine degli agronomi e dottori forestali:
    Federico Giuliani;
  • il Presidente del Comitato interprofessionale delle professioni tecniche del Trentino:
    Stefano Paternoster (delegato dal Presidente del Comitato interprofessionale delle professioni tecniche del Trentino);
  • un componente indicato dalle associazioni del Tavolo Verde:
    Gabriele Calliari;
  • un componente indicato dalle sezioni provinciali delle associazioni di protezione ambientale individuate dal Ministero dell'ambiente, ai sensi dell'articolo 13 della legge 8 luglio 1986, n. 349:
    Giuseppe Toffolon;
  • un componente indicato dal Citrac (Circolo trentino per l’architettura contemporanea):
    Marco Piccolroaz;
  • un componente indicato dalla sezione trentina dell’INU (Istituto nazionale di urbanistica):
    Giovanna Ulrici;
  • un componente indicato dall’Associazione giovani architetti del Trentino:Massimo Peota;
  • un componente indicato dalla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura;
  • un componente indicato dall’Associazione artigiani e piccole imprese della provincia di Trento;
  • un componente indicato dall’Associazione industriali - Confindustria Trento;
  • un componente indicato dalle Associazioni degli albergatori della provincia di Trento:
    Roberto Pallanch;
  • un componente indicato dall'UNCE - Associazione trentina dell'edilizia;
  • due esperti nominati dal Presidente dell’Osservatorio:
    Alberto Winterle.

La durata in carica dei componenti è connessa alla permanenza del ruolo ricoperto presso gli enti e le strutture rappresentate nel Forum.

Alle sedute del Forum dell’Osservatorio del paesaggio possono essere chiamati a partecipare esperti esterni, individuati in relazione alle tematiche di volta in volta trattate.

Il Direttore dell’Osservatorio è Giorgio Tecilla, I.S. Studio e ricerca in materia di paesaggio, Provincia autonoma di Trento.


PDF deliberazione della Giunta provinciale n. 3127 del 30.12.2010
PDF deliberazione della Giunta provinciale n. 379 del 04.03.2011
PDF deliberazione della Giunta provinciale n. 485 del 14.03.2013
PDF deliberazione della Giunta provinciale n. 641 del 28.04.2014
PDF deliberazione della Giunta provinciale n. 618 del 29.04.2016