logo osservatorio tsm
logo osservatorio tsm
24/06/2017
(10.05.2017)

TSM|SMTC, seminario, LIMITE ED EVOLUZIONE. PUNTI DI VISTA A CONFRONTO

Trento, MUSE, 12 maggio


Con riferimento al ciclo di Dialoghi #OP17 Special Edition, la sezione dei Dialoghi sulla Cultura che SMTC organizza in concomitanza con il progetto “Opera dello Svelamento, Conoscenza e Rinnovamento delle acque” del Lago di Molveno ( www.op17.it ), La invitiamo gentilmente al seminario “Limite ed evoluzione. Punti di vista a confronto” che si terrà venerdì 12 maggio alle ore 18.00 presso la Sala Conferenze del MUSE, Via San Severino, Trento.

Il concetto di “evoluzione” come Sviluppo, progresso, tensione al futuro, e il concetto di "limite" come barriera, ma anche come difesa e rispetto verso ciò che è altro da noi. La mostra temporanea "Estinzioni. Storie di catastrofi e altre opportunità" si lega nella sostanza a quanto sta accadendo al Lago di Molveno: durante la stagione invernale 2017 infatti il lago ha visto uno svuotamento delle proprie acque a causa di alcuni necessari lavori di manutenzione degli impianti da parte della Hydro Dolomiti Energia. La comunità ha saputo trasformare questa ferita in un'occasione di rinascita e rinnovamento sotto il segno della rigenerazione culturale, coinvolgendo artisti di fama internazionale quali Luca Lagash, Morgana Orsetta Ghini, Alex Cremonesi e Thomas Boehm, assieme all'Associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo. È nato così il progetto #OP17, che dimostra come è proprio nel momento più difficile che, cambiando prospettiva, si possono scoprire nuovi orizzonti, si può creare o ri-creare un mondo nuovo, sconosciuto.

Al contempo non è semplice capire se c'è un limite, e dove si colloca: è un ostacolo da superare, uno sprono a oltrepassare ciò che blocca la strada verso la creatività o un vincolo etico che assicura all'uomo la sopravvivenza in quanto tale?

Un confronto aperto da diversi punti di vista, su tematiche difficili ma certamente contemporanee nel contesto dei cambiamenti climatici, della sostenibilità e dello sviluppo delle nuove tecnologie. Durante l’incontro interverranno Massimo Bernardi, curatore della mostra; Luca Lagash e Alex Cremonesi, artisti e co-curatori del progetto OP17; Giulio Giorello, filosofo e Girolamo Botter di Informatici Senza Frontiere. Introduce e modera Paolo Grigolli, direttore di SMTC di tsm.

La partecipazione è libera e gratuita. Si consiglia l’iscrizione online al seguente link: https://smtc.tsm.tn.it/cultura-eventi/dialoghi-op17-limite-ed-evoluzione-punti-di-vista-a-confronto


PDF programma