logo osservatorio tsm
logo osservatorio tsm
23/11/2017
(23.06.2017)

SAT, colloqui al rifugio, 100 ANNI DOPO: SE LE MONTAGNE SONO CAMBIATE, COS’È SUCCESSO AGLI UOMINI?

Rifugio Passo Le Selle, 1 e 2 luglio 2017


L’iniziativa proposta dalla Commissione Cultura e Biblioteca della SAT di Trento si propone di riflettere sui cambiamenti del territorio negli ultimi 100 anni.  A un secolo dalla grande guerra, il luogo del Passo delle Sel­le nella catena di Costabella, teatro di combattimenti tra ita­liani e austriaci , offre molti spunti di analisi sull’evoluzione del territorio.  Gli insediamenti bellici portano in alta quota un villaggio di baracche per il ricovero di persone, animali, macchine e mu­nizioni, modificano l’uso e lo sfruttamento delle risorse, intro­ducono nuove infrastrutturazioni e diversi modi di frequenta­zione. Dopo la fine del conflitto, la montagna sarà guardata e consi­derata con altre prospettive di accesso, di sfruttamento e di sviluppo.

Fino ad allora la montagna era stata cambiata dalla natura. Gli approfondimenti proposti dal geologo ci porteranno a percorrere le ere geologiche, visibili dalla geomorfologia dei luoghi.  Nello scorrere di questi ultimi 100 anni, il rapido mutamento dello sviluppo economico-industriale diventa acceleratore di cambiamenti climatici, di uso di suolo e di consumo di ri­sorse. La montagna ne diventa testimone: il glaciologo ed il botanico faciliteranno la lettura e l’interpretazione dei segni del cambiamento. L’azione dell’uomo, in questa cornice, diventa causa, motore e spinta di nuovi modelli di sviluppo, economico, sociale, cul­turale. Lo storico e il pianificatore tracceranno la storia del cambia­mento per opera dell’uomo, per comprendere le dinamiche di oggi e riflettere sulle prospettive.

PDF invito 
 

Per informazioni:
Riccardo Decarli - 0461.980211 - riccardo.decarli@biblio.infotn.it
Iscrizione: on line sul sito SAT: www.sat.tn.it