logo osservatorio tsm
logo osservatorio tsm
21/10/2020
(04.09.2020)

MONTAGNE ATTIVE. UN CONVEGNO ORGANIZZATO DA DISLIVELLI

ll Convegno “Montagne attive. Territori rigenerati da nuove pratiche di sviluppo”, che si terrà il prossimo 18  settembre in modalità webinair, avrà uno spiccato carattere di trans/multidisciplinarietà come è nell'approccio dei soggetti che hanno curato l’organizzazione: l'Associazione Dislivelli e il Dipartimento Dist del Politecnico e Università di Torino.

La progettazione dell'evento è partita dalla consapevolezza che le montagne contemporanee sono diventate un mosaico sempre più frammentato e multiscalare di territori e paesaggi, complessi e poliedrici. Si tratta di una situazione generata da una sperimentazione spontanea innovativa, da una multidimensionalità delle politiche, da una pluralità di progetti di valorizzazione, da una ri-definizione delle pratiche, la cui sommatoria sta producendo una proposizione di modelli alternativi di sviluppo, di ri-configurazione di usi dello spazio, di visioni ambientali e ambientaliste, di narrazioni diverse che favoriscono nuovi progetti di territorio. Una sommatoria di contesti, rispetto alla quale c'è ancora molta vaghezza ma anche è salita alla ribalta della cronaca per .

Il Convegno, per motivi di sicurezza, si terrà on line dalle ore 9.30, e gli iscritti riceveranno l'invito a collegarsi al webinar sul loro indirizzo mail.
I lavori saranno aperti da Giuseppe Dematteis e interverranno Federica Corrado, per l'Associazione Dislivelli, e dalla Pro-Rettrice Patrizia Lombardi, per il Politecnico di Torino. Seguiranno gli interventi dei relatori, tra cui Marco Onida, funzionario europeo presso la Direzione Generale Ambiente della Commissione europea, e la discussione dei poster ricevuti, divisa in sessioni specifiche. Alla discussione parteciperanno alcuni specialisti sui temi della montagna, tra cui Marco Bussone (Presidente Uncem), Anna Giorgi (Coordinatore scientifico del CRC Ge.S.Di.Mont) e Maria Chiara Cattaneo (docente di Economia e Politica dell'Innovazione presso l'Università Cattolica di Milano).

Nelle sessioni di approfondimento sarà presentata l’esperienza della tsm|step Scuola per il governo del territorio e del paesaggio e di montagneinrete il portale gestito da tsm per la promozione della cultura della montagna.

Per maggiori informazioni e adesioni:
montagneattive@gmail.com


PDF programma