logo osservatorio tsm
logo osservatorio tsm
21/08/2018
(19.01.2018)

FONDAZIONE Demarchi, convegno , POPOLAMENTI E SPOPOLAMENTI SULL'ARCO ALPINO

Trento, 8-9 febbraio 2018


L'incontro internazionale Highlanders! Popolamenti e spopolamenti sull'Arco Alpino si articolerà in due mezze giornate di lavori alle quali andrà aggiunto un evento serale aperto a tutta la cittadinanza.

Dopo aver analizzato nelle edizioni precedenti i sistemi di welfare alpino e il tema della conoscenza, l'edizione del prossimo anno riguarderà i mutamenti demografici accorsi nell'Arco Alpino negli ultimi anni, con un focus particolare sulle dinamiche di cambiamento della composizione sociodemografica e sulle condizioni di salute della popolazione.

L'attenzione si concentrerà dunque sui flussi migratori - sia quelli relativi ai movimenti globali che stanno interessando anche le Alpi sia quelli che hanno al loro centro il fenomeno dei cosiddetti "neo montanari", persone e nuclei familiari che scelgono volontariamente di trasferirsi dalle zone metropolitane e urbane a quelle in quota anche dopo aver riflettuto sulla diversa qualità della vita offerta in questi territori rispetto a quelli maggiormente congestionati di pianura.

Si parlerà anche della crescita dell'aspettativa di vita e delle nuove forme di invecchiamento della popolazione, collegando questi temi alla riflessione sul loro impatto sul mercato del lavoro.

Venerdì 9 verranno presentati i dati sulla situazione demografica attuale e sulle variazioni intervenute in questi ultimi anni con l'obiettivo di stimolare un confronto aperto e costruttivo sui diversi fenomeni che stanno modificando la vita e il territorio di queste montagne. Si indagherà assieme sul ruolo svolto dalle agenzie formative e sulla consistenza della presenza di servizi dedicati al contenimento dello spopolamento montano, con particolare riferimento a quelli che si impegnano per invertire questa minacciosa quanto mai sopita tendenza. Sabato 10 verrà invece illustrato il ruolo delle politiche europee nel far fronte alle problematiche demografiche.
 
PDF invito e programma


Per informazioni 
www.fdemarchi.it