logo osservatorio tsm
logo osservatorio tsm
24/11/2020
(11.11.2020)

FARE PAESAGGIO: MENZIONE SPECIALE AL REGISTA MICHELE TRENTINI

Attraverso una serie di otto documentari il regista Michele Trentini è riuscito a mettere insieme i metodi dell’antropologia visuale e dell’osservazione cinematografica per cogliere il punto di vista degli abitanti e degli interpreti dei paesaggi alpini di Trentino, Veneto e Friuli Venezia Giulia. I primi quattro documentari sono dedicati al rapporto tra pietra, agricoltura e montagna, raccogliendo anche le testimonianze delle persone gestiscono e salvaguardano questo rapporto nel tempo. Gli altri quattro documentari mettono invece in primo piano il tema della pastorizia e della produzione in malga come attività foondamentali per il mantenimento dei pascoli in alta quota. Tutte le tematiche affrontate ci offrono una narrazione dello spazio alpino che, prendendo le distanze dai luoghi comuni sulla montagna, punta a relazionarsi con la promozione di attività sostenibili e di qualità nel contesto delle valli montane. 

MOTIVAZIONI DELLA GIURIA
Il progetto di Michele Trentini è stato in grado di documentare in modo diretto il rapporto inscindibile tra i luoghi della ruralità alpina e le diverse esperienze di vita, facendo emergere la pregnanza di significati del vissuto quotidiano degli abitanti di montagna. All’interno di una dimensione filmica non estetizzante, ogni documentario offre una coerente lettura del paesaggio da un punto di vista antropologico e rappresenta anche un prezioso lavoro che spinge a interrogarci sul futuro del paesaggio montano, mostrando contraddizioni e potenzialità di luoghi e persone.

Michele Trentini (Rovereto, 1974) si è laureato in sociologia presso l’Università di Dresda. Svolge ricerche nel campo dell’antropologia visuale ed è autore di documentari, tra i quali Furriadroxus (Miglior Documentario Festival Arcipelago Roma 2006), Cheyenne, trent’anni (Premio Fondazione Libero Bizzarri, Scanno 2010), Il canto scaltro (Premio Nigra-Antropologia Visiva 2009), Piccola Terra (Miglior Documentario Italiano a Cinemambiente Torino 2012), Contadini di montagna (Premio Touring Club al Trento Film Festival 2015), Alta scuola (2016) e Uomini e pietre (2017), Latte Nostro (2018), Manufatti in pietra (2019).

I lavori di Michele Trentini sono editi da CIERRE edizioni.
https://edizioni.cierrenet.it/autori/michele-trentini/