logo osservatorio tsm
logo osservatorio tsm
19/09/2017
(04.07.2017)

Alpi Bio–Baldensis, premio, CULTURA DEL PANE NELLE ALPI

Adesioni entro il 7 agosto


Prima edizione per il premio "Cultura del pane nelle Alpi", promosso dall'associazione Alpi Bio - Baldensis. Entro il 7 agosto i panificatori potranno presentare la loro domanda di adesione al “premio” scaricandola dal sito www.alpibio.it e spedendola quindi a alpibio.eventi@gmail.com

Il Premio "Cultura del pane nelle Alpi” si propone di diffondere una nuova cultura del cibo con gli scopi di valorizzare la territorialità dei cibi evidenziando le qualità superiori. Si vogliono quindi promuovere le attività di innovazione produttiva, migliorando così le condizioni socio-economiche dei produttori a partire da quelli di piccola dimensione economica. Il terzo obiettivo è far conoscere le qualità gastronomiche dei cereali e nel contempo la bellezza dei paesaggi che li ospitano. Infine si vuole contribuire alla salubrità nutrizionale dei derivati dai cereali, con metodi di evidenza scientifica.

Il 9 settembre si terrà al Muse una mattinata formativa sulla cultura del pane nelle Alpi, con una tavola rotonda sul tema ed una prova di degustazione aperta al pubblico e guidata da Inap. La giuria inoltre stabilirà i vincitori dei premi "Cultura del pane nelle Alpi", che saranno premiati diventando protagonisti della mostra itinerante per la diffusione della cultura del cibo di qualità superiore della Alpi a partire dal museo delle scienze , Muse, per continuare nei territori della regione. Il più meritevole inoltre si aggiudicherà una produzione video con un focus diretto sulla sua realtà e le peculiarità legate alla qualità superiore del cibo.

Al premio "Cultura del pane nelle Alpi" potranno partecipare panificatori professionisti, imprese, agricoltori, mugnai, addetti all’agriturismo. La giuria effettuerà una prima preselezione individuando fino a ad un massimo di 15 candidati, che dovranno consegnare i loro prodotti l’8 settembre entro le ore 14 al Muse. Dei pani presentati saranno considerati la sostenibilità ambientale della produzione, la certificazione ”biologica” quando tecnicamente possibile, la salubrità dei componenti, la sensorialità e la trasparenza informativa delle qualità del prodotto. Alle operazioni di valutazione e giuria saranno presenti gli esperti professionali e scientifici delle istituzioni proponenti e gli assaggiatori di Inap. Ai partecipanti verrà proposto di esporre una "carta d'identità" di ogni prodotto da forno realizzato, che ne valorizzi gli aspetti agronomici, gastronomici , nutrizionali, sensoriali, territoriali.

Oltre al sostegno dell'ente pubblico Alpi Bio si avvale anche della collaborazione di Muse, Slow Food, Slow Medicine, step-Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio, Centro agricoltura-alimenti-ambiente dell'Università di Trento e dell'Istituto Nazionale Assaggiatori Pani (Inap). Premiazione e degustazione guidata dei pani presentati per il concorso si terranno sabato 9 settembre presso il Muse dalle ore 9.00 alle ore 13.30. In occasione della festa dell’Euregio a Pergine Valsugana il 17 settembre sarà presentato il premio e lo stand “Cultura del Pane nelle Alpi”.

Ulteriori informazioni
alpibio.eventi@gmail.com
www.alpibio.it

PDF scarica il regolamento